La Mannara è una falesia nata per gioco tra il 2012 e il 2016. Fin da subito si è rivelata una falesia dalla roccia esigente. Le vie sono tutte intorno ai venti metri e richiedono una buona dose di forza resistente. La scalata è molto tecnica, tutti i tiri presentano almeno uno o due passi non banali e da risolvere in modi sempre molto interessanti.

Il posto è incredibile, in inverno, nelle giornate di sole, è possibile scalare in maniche corte e pantaloncini mentre nelle giornate terse si riesce a vedere la Corsica.

In estate, appena arriva il sole verso mezzogiorno, diventa un forno! Prima si riesce ad arrampicare anche se le condizioni non sono le migliori. Ma non preoccupartevi perché ci sono tanti altri posti interessanti per scalare nel periodo estivo!. Se il caldo non vi spaventa, poi nel pomeriggio potete sempre andare a farvi un bagno scendendo alla Ciappa du Lu, ci vogliono circa 15/20 minuti!

Mannara Climbing

Questa falesia è nata, oltre che per gioco, anche per avere un laboratorio di vie difficili nel levante ligure. Un posto vicino casa per poter avere dei progetti a lungo termine senza dover, ogni volta, fare tanti km in macchina per andare a Finale, Albenga o al Muzzerone! In poche parole, prendere bastonate a kilometro zero! 🤣

È indiscutibile che la Mannara non sia comparabile a nessuna di questi posti come qualità della roccia, stiamo parlando di arenaria, non calcare. Sono però convinto che rimarrete ugualmente a bocca aperta, la scalata, l’ambiente e la vista, di certo, non hanno nulla a cui invidiare a posti più famosi o frequentati! Provare per credere!

Come arrivare

Qui di seguito le due posizioni Google Maps, del parcheggio e della falesia. Per raggiungere il primo potrete tranquillamente sfruttare le indicazioni di Maps, per la falesia invece trovate le indicazioni di seguito.

Dal parcheggio, in fondo alla strada, prendere la mulattiera in salita, dopo poco si incrocierà una strada asfaltata, continuare sempre in salita fino ad arrivare in cima a quest’ultima. Da lì, sulla destra parte il sentiero che in una ventina di minuti porta alla cima di Punta Manara.

Dopo una ventina di minuti di cammino, arriverete ad un casotto/rifugio. Scendere di 20m per una piccola traccia che parte in discesa da dietro la staccionata di fronte al casotto. La traccia incontrerà una traccia più evidente in direzione mare. La seguite, passate su un piccolo (molto piccolo) ghiaione e poi siete alla falesia. Sono circa 20’ di cammino dal parcheggio.

Vie

Mannara Vie

Nr Nome Grado Altezza
1 Mitocondri 6b+ 18m
2 Apocalische 7a+ 18m
3 Te tiene 7b+ 18m
4 Hardware 7b 20m
5 Software 7a 20m
WIP Malware (vedi sotto) 22m
6 Mannara 8a 20m
7 Parsimonia 7b+ 18m
8 Disagio 6a+ 15m

N.B. Malware è ancora in lavorazione, il tiro è chiodato ma devono essere consolidate alcune prese prima di poterlo provare. Vi consiglio, pur essendoci i rinvii, di evitare di scalarci che poi se si staccano le poche prese che già ci sono non lo salgo mai più 😂

Secondo me le vie più belle sono Mitocondri e Apocalische ma sicuramente Software è il primo 7 che proverei in questa falesia! La roccia è solida e dove non lo era ho aggiunto una buona dose di resina. Il casco per l’assicuratore, in generale, è raccomandato! Magari qualche piccola scaglietta, un po’ fuori linea, potrebbe staccarsi!

Ringraziamenti

Un grandissimo ringraziamento va a tutti gli amici e ai compagni di scalata che nell’arco di questi anni mi hanno aiutato, supportato e sopportato! In special modo a Bracci, Roberta, Ginnico, Walls, Bena, Raffa, Luca e Rota!

Una menzione speciale però va a Daniele. Tutto questo è anche merito dell’enorme entusiasmo di vivere e motivazione che ci hai lasciato in eredità! Grazie di cuore!

Informazioni varie

  • Potete arrivare anche alla falesia partendo da Sestri Levante centro (5 minuti dalla stazione), prendendo il sentiero che parte dal carruggio (Via XXV aprile) e raggiunge la cima in un’oretta di sentiero, per un dislivello di 110 metri circa. Molto bello! Ve lo consiglio se oltre alla falesia volete godervi una bella passeggiata sul mare!
  • Sulla cima di Punta Manara sono presenti i ruderi ancora ben conservati di una torre di avvistamento saracena del XVI secolo
  • La falesia compare anche nel video promozionale del portale del turismo di Sestri Levante, dal minuto 1:19 all’1:25. Se non l’avete mai visto, guardatelo perché è bellissimo:

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo

Se hai dubbi, domande o commenti scrivimi! 👇